Challenge lt.1 (Aclonifen 600 gr/lt) R.8144

39,51 

Iva inclusa

Erbicida ad ampio spettro per il controllo delle infestanti su diverse colture orticole (carota, patata, pisello, pomodoro e cipolla) ed estensive (girasole, mais, sorgo e tabacco). Efficace anche su dicotiledoni resistenti ad erbicidi a base di triazina e su infestanti a livello di plantula, agisce per contatto diretto creando uno strato erbicida sulla superficie del suolo.

Disponibile

COD: 9900000160210Categoria:

Attenzione, cambio normativa:

Prodotto acquistabile solo da utilizzatore professionale (persona che utilizza i prodotti fitosanitari nel corso di un’attività professionale, compresi gli operatori e i tecnici, gli imprenditori e i lavoratori autonomi, sia nel settore agricolo sia in altri settori):
Per l’acquisto è obbligatorio il patentino.
N.B.: L’utilizzatore professionale che acquista e impiega prodotti fitosanitari o coadiuvanti, deve essere in possesso del “certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari” indipendentemente dalla classe tossicologica di appartenenza del prodotto che vuole acquistare.

Guida al patentino verde

Clicca qui per avere maggiori informazioni!


Vantaggi principali
Ampio spettro d’azione
Lunga durata d’azione
Non lascia residui per le colture in successione
Efficacia poco condizionata da fattori climatici
Meccanismo d’azione originale (alternativo su mais agli erbicidi a base di triazina)
Elevata sinergia con erbicidi partners
Attivo anche su infestanti emerse
Consigli per il corretto impiego

L’efficacia di Challenge è favorita da un’accurata preparazione dei letti di semina nonché da un’accurata distribuzione della soluzione erbicida.

Si raccomanda inoltre di non trattare le colture emerse, di non incorporare il prodotto nel terreno e di interrare a 3-4 cm di profondità il seme della coltura.

Su pomodoro seminato, prima di effettuare il trattamento con Challenge, si raccomanda di non impiegare sulle file di semina geo disinfestanti a base di clorpirifos-etil soprattutto in periodi di abbassamenti termici e di elevata piovosità.

Periodo di applicazione
Carota, Pomodoro seminato, CECE: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza (subito dopo la semina)
Cipolla: 1- 1,25 l/ha in post-emergenza precoce (2-4) foglie vere
Pisello: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza
Patata: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza (dopo semina oppure dopo rincalzatura)
Pomodoro trapiantato, Tabacco: 2,5 – 3 l/ha in pre-trapianto
Girasole: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza subito dopo la semina oppure 1,5 – 2 l/ha in post-emergenza (allo stadio di 2 – 4 foglie vere)
Mais: 1,5 – 2 l/ha in pre-emergenza (subito dopo la semina)
Sorgo: 1 – 1,5 l/ha in pre-emergenza (subito dopo la semina)

Miscibilità
E’ perfettamente compatibile con erbicidi a spettro d’azione complementare.

Registrazione n° 8184 del 16.03.1993
Principio attivo Aclonifen 49,6 % (= 600 g/L)
Formulazione Sospensione Concentrata
Categoria Erbicidi

Etichetta

Scheda tecnica

Scheda sicurezza

Peso 1 kg
Dimensioni 15 × 15 × 25 cm